Pettine e spazzola da barba

Pettine e Spazzola da barba: come e quando utilizzarli

spazzola da barba e pettine da barba, la scelta migliore

 

Abbiamo può volte sottolineato come avere gli strumenti da rasatura giusti come una spazzola da barba o un pettine, faciliti il lavoro e permetta indubbiamente un risultato migliore. spazzola da barba

Scegliere i prodotti più adatti non è per nulla semplice e spesso ci si arrovella su quale sia la scelta migliore. La grande varietà che il mercato oggigiorno offre di certo non aiuta, in particolare quando si è alle prime armi e si stanno muovendo i primi passi nel mondo del grooming. 

A rendere ancor più difficile gli acquisti, c’è la grande quantità di informazioni che si possono reperire online, a volte infatti risulta difficile selezionare le informazioni che ci occorrono, per non commettere sbagli.

In realtà, anche in questo campo, non esistono solo verità assolute, spesso il tutto dipende molto dalla persona, dalla barba e dalla pelle con cui si ha a che fare.

 

Un esempio di questa confusione la ritroviamo nell’utilizzo di alcuni strumenti, come ad esempio per quanto riguarda la spazzola da barba e ilpettine. Si potrebbe infatti pensare che entrambi svolgano la medesima funzione, ma in realtà, anche se alcune si potrebbe tranquillamente sovrapporre, esistono delle modalità d’utilizzo e di occasione d’uso diverse per entrambi.

 

Come utilizzare le spazzole da barba ed i pettini da barba

 

Per prima cosa dedichiamo la nostra attenzione al pettine, la cui principale funzione è relativa allostyling. Utilizzato in combinazione conoli, balsami e soprattutto cere da barba, ha il compito di donare la forma desiderata alla barba e di mantenerla nel corso della giornata. pettine da barba Può essere facilmente portato ovunque, date le piccole dimensioni, in modo da poter essere utilizzato per eventuale ritocchi anche fuori casa. Insieme alle forbici è un valido alleato nella regolazione della lunghezza e della forma, necessaria per mantenere lo stile desiderato nel tempo. Date la sua rigidità e aggressività sulla pelle, occorre utilizzarlo applicando poca pressione, con movimenti dall’alto verso il basso, preferibilmente sulla barba bagnata, soprattutto quando lunga. Inoltre è ideale quando si trattano peli lisci, senza particolari problemi di nodi.

La scelta del materiale è molto importante, ne esistono in legno, plastica, osso e metallo, con differente distanza e dimensione dei denti. In molti casi un pettine a denti larghi in legno risulta essere la scelta migliore in caso di peli crespi, in quanto si riduce la possibilità che si elettrizzino, creando un look eccessivamente disordinato e difficilmente modellabile.

 

La spazzola per la barba ha molteplici funzioni, può infatti spazzola per la barba contribuire anch’essa allo styling, anche se la sua funzione principale risiede nel districare e disciplinare i peli, rimuovendo i nodi e soprattutto impurità e cellule morte. Ancora più importante è l’utilizzo combinato con l’olio da barba. A differenza del pettine, le setole della spazzola trattengono gli oli e li distribuiscono meglio, idratando si il pelo che la pelle sottostante. Sono indicate in caso di barba folta con peli mossi e con tendenza ad arricciarsi. Va utilizzata con viso asciutto, rispettando il senso di crescita naturale dei peli, dalla radice verso la punta.

 

A seconda del caso, si può scegliere lo strumento più adatto, e nulla vieta di utilizzarli in combinazione per un risultato ottimale. Il consiglio è di provare strumenti diversi, fino a trovare quello che meglio si adatta alla vostra persona e di chiedere qualche suggerimento ad un barbiere esperto, per qualche dritta iniziale.

 

 

Scopri le migliori spazzole da barba

Spazzole da barba professionali

 

Leave a comment

Registrati

Nuovo Account

Hai già un account?
oppure Accedi oppure Reset password