Olio di semi di lino: morbidezza e luminosità

olio di semi di lino: morbidezza e luminosità per i capelli

Tra tutti gli elementi naturali, l’olio di semi di lino è tra i più utilizzati fin da tempi antichissimi. La pianta del lino infatti puòolio di semi di lino naturale essere sfruttata in diversi campi, che vanno dalla cosmetica all'alimentazione, attraverso l’estrazione dell’olio, all’utilizzo della fibra, nel campo tessile. Un vegetale prezioso, che grazie hai nutritivi in esso contenuti, costituisce un ingrediente fondamentale per la cura dei capelli secchi e sfibrati. 
Possiamo attribuire innumerevoli proprietà all'olio di lino, dall’effetto ristrutturante, lucidante, alla prevenzione e cura delle doppie punte, fino all'eliminazione dell'effetto crespo e alla definizione dei capelli ricci.

 

Come utilizzare questo benefico olio al meglio:

semi di lino ed il loro olio in cosmetica vengono principalmente utilizzati all'interno di shampoo e balsamo ristrutturanti, o per impacchi anticrespo e anti secchezza. Per effettuare un impacco olio di semi di lino sui capelli all'olio di lino è importante inumidire i capelli, in modo che il prodotto possa penetrare il più possibile e attuare i processi riparativi, che avvengono all’interno dei fusti. È importante applicarlo tra due passate di shampoo, perché i capelli, una volta puliti, assorbiranno meglio. Un secondo lavaggio invece ne rimuoverà i residui. Se questo non avvenisse, si rischierebbe di appesantire la chioma. Essendo un olio, è importante eliminarne l'eccesso, una volta che il capello avrà assorbito la quantità necessaria. Per lo stesso motivo è meglio evitare le radici e concentrarsi sulle punte, dov’è generalmente si accumulano i danni peggiori.
L'olio di semi di lino può essere utilizzato anche su capelli asciutti, per dare definizione e lucidare le punte. 
L’importante, in un caso o nell’altro, è  non esagerare con le quantità, 3-4 gocce saranno sufficienti per ottenere un buon risultato.

 

Altri modi per sfruttare le proprietà dell'olio di semi di lino:

Esistono dei trucchi per renderne ancora più efficace l'effetto sui nostri capelli. L'olio di lino alimentare, ad esempio, è un aiuto in più proprietà dell'olio di semi di lino che agisce dall'interno. Alimento adatto ad essere utilizzato crudo, è ricco di Omega 3, indispensabili per la sintesi della cheratina, principale componente dei nostri capelli. Infatti uno dei primi sintomi visibili, della carenza di Omega 3, è proprio l'assottigliamento dei capelli. Introdurlo in dosi moderate nella dieta, può quindi giovare ulteriormente alla nostra chioma.
Altro modo, per sfruttare i benefici di questo importantissimo ingrediente naturale, è l'utilizzo di cristalli liquidi ai semi di lino. Questi possiedono un profondo effetto ristrutturante e lucidante, ma possono essere utilizzati per proteggere i capelli dalle fonti di calore artificiali ed dal sole, o addirittura per modellare la propria acconciatura. A differenza dei cristalli liquidi sintetici, che contengono siliconi, non provocano danni a lungo termine.

 

Leave a comment

Registrati

Nuovo Account

Hai già un account?
oppure Accedi oppure Reset password