Maschera per capelli: come, quando e quale utilizzare

maschera per capelli: come, quando e quale utilizzare

Ci sono momenti in cui ci rendiamo conto che i nostri capelli necessitano di un aiuto in più, la maschera per capelli rappresenta, da questo punto di vista, non solo una nuova moda nel mondo della beauty routine, ma soprattutto un valido alleato nella cura della chioma.

Una maschera capelli è un emulsione densa e cremosa, al cui maschere per capelli interno ritroviamo molteplici ingredienti, in particolare oli e burri, arricchiti con proteine, vitamine e cheratina. Ne esistono di varie tipologie, a seconda del bisogno e della modalità d’uso, ed in generale rappresentano un trattamento d’urto, ad azione intensiva, contro uno specifico problema.

Le maschere per capelli sono solitamente sfruttate per idratare e nutrire la chioma, ma possono risultare utilissime, in caso di problematiche come effetto crespo, capelli secchi, danneggiati, grassi o bisognosi di protezione.

 

Modalità d’uso delle maschere per capelli:

Le maschere capelli vanno sempre applicate sui capelli puliti, per poter garantire la completa penetrazione del prodotto. Per questo motivo occorre lavare i capelli e se è possibile evitare di utilizzare il balsamo. Una volta eliminata l’acqua in eccesso, la maschera va maschera capelli applicata con le dita o con un pennello, è sempre meglio non usare la spazzola sui capelli bagnati. Occorre concentrarsi soprattutto sulle lunghezze e sulle punte, evitando le radici in caso di capelli grassi, le maschere infatti, essendo concentrate e ricche di Burri, potrebbero aggravare il problema dell’untuosità.

Si può racchiudere la chioma in un asciugamano caldo, in modo che il prodotto possa agire al meglio. Una volta terminato il tempo di posa, che può variare da pochi minuti fino a un'ora o più, è necessario risciacquare bene, per evitare che i residui della maschera appesantiscano il capello.

 

Tipologie di maschere capelli:

Qualunque sia il nostro problema, esiste una maschera in grado di tipologia di maschere capelli contrastarlo efficacemente. I prodotti più utilizzati si dedicano all’idratazione ed al nutrimento della chioma, e contengono ingredienti come l'olio di cocco, l’argan, il karité, arricchiti con vitamina E e semi di lino. Queste maschere capelli contrastano la secchezza, l'effetto crespo e la disidratazione. Se invece quello che vogliamo è un trattamento intensivo purificante, le maschere al tè verde possono fare al caso nostro. Olio d'oliva e cheratina sono contenute invece in maschere per capelli danneggiati. Esistono poi prodotti più specifici, come ad esempio quelli per la protezione dai raggi solari.

 

Consigli per un utilizzo efficace delle maschere capelli:

Il consiglio, quando si decide di applicare una maschera per capelli, è sempre quello di identificare i bisogni della propria chioma. Riconoscere la propria tipologia di capello è il primo passo per ottenere il risultato migliore. Una volta stabilito il fine da raggiungere, potremmo dover testare diversi prodotti, per trovare la maschera che più si adatta alle nostre esigenze, è perciò importante avere pazienza e non avere la fretta di gettarsi sul primo prodotto che si trova sullo scaffale. Seguire le istruzioni riportate sui prodotti è essenziale, in quanto si sta parlando di trattamenti d’urto, per lo stesso motivo dobbiamo rispettare attentamente i tempi di posa e le indicazioni circa la frequenza con cui una maschera può essere effettuata. Alcuni ingredienti, anche se naturali, sono formulati appositamente per un'azione concentrata, un utilizzo smodato potrebbe risultare troppo aggressivo e danneggiare la nostra amata chioma!

Scopri la maschera 100% naturale: Maschera Naturale Bio

Leave a comment

Registrati

Nuovo Account

Hai già un account?
oppure Accedi oppure Reset password