L’orologio da polso, oltre l’accessorio

Dare il tocco finale che occorre ad un outfit è compito degli accessori, ma Orologio da uomo esistono elementi che esulano dal senso stretto del termine. L’orologio ne è sicuramente un esempio, soprattutto per quanto riguarda la moda maschile; non un semplice complemento, ma un vero e proprio gioiello o un oggetto da collezione, un simbolo di professionalità sul lavoro e di eleganza nel tempo libero.

In un mondo in cui ci si trova circondati da tecnologie, che già ci ricordano costantemente che ore sono, ci si può chiedere a cosa possa ormai più servire.  Se al momento della sua invenzione, l’orologio da polso aveva come unico scopo informarci sull’ora, al giorno d’oggi le sue funzioni si rivolgono maggiormente al lato estetico. 

In comune con gli altri accessori ha sicuramente la varietà e ciò non dipende movimento orologio esclusivamente dai vari stili personali e da una moda sempre più incentrata sull’individualità, piuttosto che su uno stile comune, ma ovviamente anche dalle occasioni d’uso. L’orologio ha talmente tanti dettagli che anche nelle occasioni più formali o professionali, dove generalmente è richiesto un certo tipo di outfit, lascia sempre spazio al gusto personale e ad un certo grado di creatività.

Gli elementi che contraddistinguono un orologio sono la cassa, il cinturino ed il movimento. Tenendo conto di questi tre elementi, quando si deve fare una scelta  i fattori da considerare sono pochi e semplici, ma in alcuni casi possono fare la differenza.

1. Attenzione alle dimensioni della cassa

Sappiamo bene come un accessorio troppo vistoso possa rovinare l’intero look e lo stesso vale per l’orologio, soprattutto quando si parla di situazioni formali e in particolare di tipo professionale. In generale sono le proporzioni il vero segreto per avere sempre un aspetto elegante e sofisticato. Scegliere un orologio della dimensione corretta e che si adatti perfettamente alla misura del vostro polso renderà l’insieme omogeneo ed equilibrato.

2. I materiali

Il materiale con il quale, cinturino e cassa vengono fabbricati, ha rappresentato per tanto tempo il modo per definire l’occasione d’uso di un orologio. In tempiOrologio da uomo più recenti però, la grande varietà di modelli ha reso meno definita la distinzione tra materiali considerati “casual” e quelli più consoni a situazioni formali. Ad esempio, mentre possiamo considerare il classico cinturino in pelle, come un intramontabile esempio di classe, meno chiaro è il ruolo di quelli in tessuto, che a seconda del modello possono essere indossati sia in ambiti sportivi, sia più eleganti, soprattutto in estate. Gli orologi in gomma dovrebbero invece essere sempre riservati a look casual, e in genere si adattano meglio ad uno stile più giovanile. L’acciaio ed il titanio possono essere considerati parte del nuovo gentleman, moderno, in grado di collimare stile ed avanguardia.

Abbinando poi le casse con cinturini diversi si può spaziare tra stili e occasioni d’uso diverse ed essere sempre pronti ad affrontare qualunque situazione.

I materiali permettono inoltre di dare sfoggio alla propria creatività, come ad esempio il legno, una scelta decisamente fuori dall’ordinario, o l’aggiunta di dettagli preziosi incastonati nella cassa.

3. Spazio alle novità

Sebbene gli affezionati non rinuncerebbero mai ai modelli classici, l’uomo Smartwatch moderno non può esimersi dall’essere sempre informato sulle novità. In questo senso l’arrivo degli smartwatch ha portato una vera e propria innovazione nel campo.  L’orologio torna così ad avere una funzione ed un’utilità prettamente pratiche, oltre che estetiche, e si evolve fino ad elevarsi a strumento di lavoro o ad elemento in grado di facilitare la vita di tutti giorni.

Che siate amanti dei classici o aperti alle nuove tendenze poco importa, l’orologio è per qualunque uomo un alleato e un compagno fidato nell’affrontare le sfide di ogni giorno. Tanto importante da essere spesso tramandato di padre in figlio, trasformandosi da semplice accessorio a vero e proprio tesoro di famiglia, un altro modo per l’orologio di segnare il tempo che passa.

Leave a comment

  • Registrati

Nuova Registrazione

Hai già un account?
Entra O Resetta la password