Scegliere lo shampoo giusto

La scelta dello shampoo

La cura dei capelli parte dalla pulizia. Per questo motivo la scelta dello shampoo non è affatto un passaggio da sottovalutare. Individuare ciò di cui la nostra chioma ha bisogno, può aiutarci a risolvere ciò che l'affligge . Se inoltreCapelli danneggiati consideriamo, che l'utilizzo di prodotti sbagliati, può portare al manifestarsi di ulteriori problematiche, ci appare evidente come sia importante trovare ciò che fa al caso nostro.

Al giorno d'oggi si può trovare sul mercato qualunque tipo di prodotto e destreggiarsi tra le varie proposte può mandare in confusione. Per questo motivo, prima di gettarsi nella ricerca o affidarsi al caso, vediamo come individuare la tipologia di shampoo che più si adatta alla nostra situazione.

Ponendoci poche e semplici domande potremo infatti evitare errori e garantire le giuste attenzioni ai nostri amati capelli. 

Il segreto risiede nella tipologia di capello e del cuoio capelluto da trattare:

Lisci o ricci?

La struttura interna del capello ne determina la forma e l'aspetto, per questo ne esistono differenti tipi, lisci, ricci, mossi, ondulati, che necessitano di trattamenti diversi. Chiome lisce potrebbero risultare piatte, senza energia e possono quindi giovare di un prodotto che senza appesantire doni un effetto volumizzante. Capelli mossi o ricchi, hanno invece bisogno di essere disciplinati, un prodotto anticrespo sarà perciò ideale per dare ordine e definizione.

Grassi o secchi?

Un'anomala produzione di oli da parte del cuoio capelluto può condurre ad untuosità o a secchezza eccessive. I capelli grassi traggono benefici da shampoo ad  azione sebo regolatrice, mentre capelli secchi, che appaiono spenti e fragili, hanno bisogno di un elevato potere idratante, che ritroviamo in prodotti contenenti burri ed oli naturali.

Presenza di forfora?

Quando non è eccessiva e non ci si trova davanti a casi che necessitano dell'intervento di un dermatologo, la forfora può essere combattuta da shampoo specifici e delicati, privi di ingredienti chimici aggressivi che potrebbero esacerbare il problema.

Capelli colorati o trattati?

Le chiome soggette a tinte, permanenti, decolorazioni hanno bisogno di particolari attenzioni. I trattamenti indeboliscono il capello, sfibrandolo. Per far in modo che riacquisti la sua forza e brillantezza scegliere prodotti idratanti, rinforzanti e dedicati alle specifiche situazioni. Ad esempio esistono shampoo appositi per capelli colorati, che permettono di mantenere le sfumature vibranti e luminose.

Capelli fragili?

In questo caso la parola d'ordine è nutrire. Scegliere shampoo ricchi di idratanti, che abbracciano il capello senza appesantirlo, abbinati a balsami o maschere ristrutturanti. Prodotti fortificanti, con l'aggiunta di proteine, ristrutturano il capello impedendone la rottura.

Capelli lisci

Nell'arco della vita, i capelli cambieranno le loro esigenze, è perciò essenziale imparare ad individuarle e ad agire di conseguenza con i prodotti più indicati. Prestando loro la giusta attenzione potremo sempre vantare una chioma lucente ed invidiabile.

Leave a comment

Registrati

Nuovo Account

Hai già un account?
oppure Accedi oppure Reset password