Il ruolo dei peli della barba

Densità, spessore, rigidità, forma, rapidità di crescita, basso angolo emergente, elevata eterogeneità di tutte queste caratteristiche, direzioni diverse di crescita, sono i motivi principali per cui i peli della barba rendono difficile una rasatura pulita.

blogpeli2

I peli della barba giocano un ruolo importante nella rasatura, più della lama stessa. La densità dei follicoli piliferi della barba varia in base all'area del viso e all'etnia, i valori variano tra 20 e 80 follicoli / cm². La rasatura tramite l'uso della lama è particolarmente influenzata dal diametro dei peli, maggiore è l'area della sezione trasversale dei peli, maggiore sarà la forza necessaria a tagliarli.

Il diametro dei peli della barba risulta il doppio di quello del cuoio capelluto, questo perchè , i peli del viso hanno più strati di cuticole rispetto ai capelli e proprio per questo necessitano di una forza maggiore per poterli tagliare.

I peli della barba, da asciutti, presentano una un'elevata rigidità, circa mille volte più rigidi dei capelli, la rigidità è la resistenza alla deformazione in risposta a una forza applicata, come per esempio quella di una lama. Questa rigidità, a una rasatura di tipo elettrica, non crea particolari problemi.

"L’idratazione può ridurre del 30-65% la rigidità dei peli della barba..."

...la forza necessaria per tagliarli si riduce di circa il 20% entro il primo minuto di contatto con l’acqua. Dopo quattro minuti, la forza di taglio si riduce del 40% e non diminuisce ulteriormente con un’idratazione più lunga.

blogpeli3

I peli della barba hanno una forma molto variabile, a differenza dei capelli, presentano profili ellittici, asimmetrici, oblunghi e trilobati. Crescono molto velocemente, infatti hanno un tasso di crescita medio giornaliero che varia tra 0,3 a 0,5 mm, molto simile a quello dei capelli e circa il doppio di quello dei peli delle sopracciglia.

Studi hanno dimostrato che uomini giapponesi e uomini caucasici si differenziano nel tasso di crescita dei peli della barba e nella quantità di peli presenti e che la crescita dei peli, mostra variazioni stagionali con un aumento nella stagione più calda.

Gli uomini caucasici, a differenza degli uomini cinesi, invece, presentano un’aerea facciale più ampia sulla quale crescono i peli, nei cinesi i peli si concentrano intorno alla bocca, con meno peli sulle guance, collo e mento, dove invece troviamo una densità più alta nei caucasici.

I peli della barba mostrano anche una notevole eterogeneità nei loro diametri e un’ elevata variabilità nella forma in diversi siti facciali all’interno dello stesso individuo.

Leave a comment

Registrati

Nuovo Account

Hai già un account?
oppure Accedi oppure Reset password