Capelli grassi

Capelli grassi, affrontare e combattere il problema

Capelli grassi, affrontare e combattere il problema

 

capelli grassi e tendenti all’untuosità sono tra le problematiche, legate alla chioma, più diffuse e dalle maggiori implicazioni.

 

Avere i capelli sempre unti non crea problemi esclusivamente da un punto di vista estetico, che può comunque essere motivo di grande disagio, è anche sintomo di un malfunzionamento della pelle, che può sfociare in un danno ai capelli stessi e alla loro caduta prematura.

capelli grassi sono dunque il risultato di una non produzione di sebo corretta produzione di sebo, che in condizioni fisiologiche normali, ha lo scopo di lubrificare il capello e garantire una protezione alla chioma. Se quest’ultimo viene però prodotto in quantità eccessive, si può assistere a diversi fenomeni spiacevoli.

Le cause che portano ad avere capelli grassi sono molteplici e spaziano da fattori genetici o ambientali, fino a periodi di forte stress, ad infiammazioni momentanee o carenze vitaminiche. Lo stato in cui versa il cuoio capelluto è il responsabile di un’eccessiva produzione di sebo e delle eventuali conseguenze, quali forforaprurito, aspetto oleoso e spento. Anche lo styling diventa difficoltoso, i capelli unti risultano infatti più pesanti e non riescono a mantenere la piaga a lungo.

 

Rimedi per capelli grassi

 

Stabilire una routine è il primo passo per prendersi cura dei capelli oleosi. Questa deve prevedere diversi aspetti, dalla frequenza dei lavaggi ad un piano alimentare adeguato e bilanciato.

  • La scelta dei prodotti è fondamentale per risolvere il problema. Uno shampoo per capelli grassi non solo pulisce a fondo la cute dal sebo, ma ne regola anche la produzione.
    Tutto ciò che viene applicato deve contenere ingredienti delicati, meglio se di origine naturale, privi di siliconi ed agenti chimici irritanti.

 

  • capelli grassi vanno maneggiati con cura. Durante il lavaggio l’ideale sarebbe massaggiare con delicatezza, evitando di frizionare eccessivamente il cuoio capelluto. E’ importante sciacquare accuratamente i capelli, rimuovendo tutti i residui di sapone.

 

  • Il phon, utilizzato troppo vicino alla cute, secca i capelli e la pelle, stimolando una ulteriore produzione di sebo.

 

  • Spazzolare la chioma il meno possibile, preferendo spazzole con setole naturali; non eccedere nell’applicazione di prodotti per lo styling, come lacche o gel.

 

  • Utilizzare maschere e balsami dedicati e leggeri, con potere purificante ed idratante. Ricordiamo che anche i capelli grassi necessitano di idratazione, un cuoio capelluto arido tenderà a produrre oli.

 

  • Curare l’alimentazione e mantenersi idratati durante il giorno sono comportamenti altrettanto importanti. La carenza di vitamine del gruppo B è tra le principali cause di una sregolata produzione di sebo.

shampoo capelli grassi

 

Scopri lo shampoo naturale per capelli grassi: Il Marchese- Shampoo Capelli Grassi

 

 

 

Leave a comment

Registrati

Nuovo Account

Hai già un account?
oppure Accedi oppure Reset password