capelli colorati

Capelli colorati: 4 regole fondamentali

capelli colorati, come proteggere e mantenere brillante il colore nel tempo.

 

Una chioma tinta, come dopo ogni altro trattamento invasivo, capelli trattati necessita delle corrette attenzioni, infatti i capelli colorati subiscono una vera e propria aggressione, soprattutto quando si scelgono prodotti contenenti agenti chimici. Sappiamo bene come le tinte dagli ingredienti più nocivi, spesso siano anche quelle in grado di lasciare un colore più intenso, ed è per questo motivo che in molti casi sono ancora preferite.

Per i nostri capelli da tingere, il consiglio è sempre quello di scegliere cosmetici il più naturali possibile e di ricorre a qualche trucchetto per far si che i colori risultino vibranti nel tempo, in modo che i nostri capelli tinti arrivino al trattamento successivo ancora lucenti e ricchi di riflessi .

 

Vediamo quindi quattro semplici accorgimenti volti al miglioramento della salute e della bellezza dei capelli colorati:

 

  • Lavare i capelli il meno possibile
    Può sembrare banale, ma i capelli tinti giovano di una riduzione nella frequenza dei lavaggi, non solo perché in questo modo si evita una precoce perdita di colore, ma anche per prevenire ulteriori danni e lasciare alla chioma un po' di respiro.

     

  • Usare shampoo per capelli trattati
    Gli shampoo ad azione riparatrice e ristrutturante sono i più indicati. Grazie al potere della natura e degli oli idratanti, come ad esempio l’olio di ribes, mantengono i riflessi brillanti ed i toni di colore intensi, come subito dopo la tinta.

 

  • Asciugare i capelli colorati a basse temperature
    Che si utilizzi il phon, il ferro o la piastra, il calore può causare secchezza e disidratazione. Questo si traduce in una perdita di lucentezza e in una chioma sempre più spenta, priva di vivacità.

 

  • Attenzione a sole, mare e piscina
    I raggi UV sono nemici della tinta, sfibrano, inaridiscono e provocano lo scolorimento della nostra chioma colorata. Proteggere i capelli tinti, soprattutto in estate, con foulard, cappelli o prodotti solari appositi, è indispensabile per evitare un effetto piatto ed opaco. Anche l’acqua salata ed il cloro causano aridità e perdita di colore. In questo caso, una volta usciti dal mare o dalla piscina, ricordarsi di sciacquare immediatamente i capelli con acqua pulita,  in modo da eliminare i residui di sale e cloro che provocano disidratazione, soprattutto nei capelli trattati.

Capelli tinti e trattati

 

 

Scopri lo shampoo naturale per capelli trattati:  Shampoo 100% naturale per capelli trattati | Il Marchese Beauty

 

Leave a comment

Registrati

Nuovo Account

Hai già un account?
oppure Accedi oppure Reset password